SISTEMA DOMUS mette a disposizione dei propri committenti diversi metodi costruttivi, avendo in comune sempre quelli che sono i propri principi di partenza: confort abitativo, qualità dei materiali utilizzati, efficienza energetica. In aggiunta qualsiasi sia il metodo costruttivo adottato viene promossa la medesima qualità costruttiva con la possibilità di certificare il proprio intervento tramite l'Agenzia CasaClima di Bolzano o il PassivHaus Institut.

LA CASA IN LATERIZIO DI SISTEMA DOMUS

L'innovazione della tradizione

Sistema Later è il sistema costruttivo che utilizza per le strutture verticali e per quelle orizzontali prevalentemente il laterizio: il materiale più tradizionale viene rifunzionalizzato per farne un sistema efficiente dal punto di vista del risparmio energetico correggendo i limiti intrinseci del materiale stesso, dall'altra parte vengono valorizzati gli aspetti positivi per raggiungere un confort abitativo di alti livelli.

LA CASA IN CALCESTRUZZO CELLULARE DI SISTEMA DOMUS

La qualità nella leggerezza

Sistema Cls.C adotta il calcestruzzo cellulare come materiale principale. Estremamente tecnico nel suo utilizzo richiede una messa in opera particolarmente attenta per poterne sfruttare le peculiarità, caratteristiche che lo rendono un sistema costruttivo idale per raggiungere forse il miglior rapporto prestazione/investimento economico.

LA CASA IN LEGNO DI SISTEMA DOMUS

Molto naturale, altamente tecnica

Sistema Legno adotta come metodo costruttivo quello dei pannelli strutturali in XLAM in quanto considerata come la miglior soluzione per raggiungere tra prestazione in termini di efficienza energetica, velocità di posa e possibilità di personalizzazione del fabbricato. La naturalezza del legno si unisce alle soluzioni adottate di natura invece estremamente tecnica per risolvere al meglio i vari nodi costruttivi.

LA CASA RIQUALIFICATA DI SISTEMA DOMUS

Nuova vita attraverso la qualità costruttiva e l'efficienza

Sistema R si occupa di qualsiasi intervento che riguardi il costruito, come per i fabbricati di nuova costruzione anche in questo caso le prerogative sono: qualità costruttiva, efficienza energetica e alto comfort abitativo. Questi concetti applicati anche alle ristrutturazioni fanno sì di dare nuova vita all'immobile approcciando in modo più esteso il concetto di riqualificazione di un fabbricato.